Rottura del legamento crociato anteriore

Pubblicato: 06.08.2018

Buongiorno, sono stato operato a Pineta Grande Castelvolturno il al crociato anteriore e menisco laterale. Buongiorno, la causa della lesione è sicuramente il trauma, la tempistica è ininfluente, se subito non si perde tono muscolare, se ritardato occorre mantenere un buon trofismo del muscolo quadricipite.

Quindi per poter riprendere a camminare normalmente devo stare a riposo un paio di giorni. La caviglia e il ginocchio sono abbastanza gonfi , anche il polpaccio che è comunque il punto dove sento più dolore. La sindrome da iperpressione femoro-rotulea. Cane Per partecipare a questa discussione clicca qui. Le chiedo gentilmente un consiglio sullo stato di salute del mio ginocchio e le possibili soluzioni.

Buongiorno, Sono un ragazzo di 24 anni cm kg che praticava sport, soprattutto basket.

Gonartrosi entosofitosica femore-tibiale con alterazioni ostecondrosiche della superficie articolare mediale della fovea femorale? Occorre una valutazione clinica perch la terapia potrebbe essere chirurgica!

Occorre una valutazione clinica perch la terapia potrebbe essere chirurgica. Stefano Torres ha detto: Non lesione del LCP, collaterali e dei tendini del quadricipite e rotuleo, rottura del legamento crociato anteriore.

In bocca al lupo comunque e cerca di portare pazienza
  • Nei limiti la componente osteo-cartilaginea.
  • Ricostruzione del ligamento crociato anteriore:

Normale aspetto della capsula articolare e dei legamenti collaterali. Discreta regolarità di quelli rotoli, la rotula presenta lieve iperpressione verso l esterno. Stai tranquillo, segui i consigli del vet e tienici aggiornati. Guarda tutti i video di Benessere tv. Traumi distorsivi diretti o indiretti che causano rotazioni forzate o un'eccessiva estensione del ginocchio possono causarne la rottura totale o parziale.

  • Al compartimento laterale tibiale il piatto tibiale presenta alterazione di segnale da edema trabecolare post-traumatico.
  • Il LCA è rotto o sfilacciato?? Buongiorno, la causa della lesione è sicuramente il trauma, la tempistica è ininfluente, se subito non si perde tono muscolare, se ritardato occorre mantenere un buon trofismo del muscolo quadricipite.

Normale il menisco laterale. I tempi di recupero post-intervento consistono in un mese di riposo assoluto seguito da 2 mesi di fisioterapia, rottura del legamento crociato anteriore. Da qualche mese avverto forti dolori nella zona mediale del ginocchio che impediscono la completa distensione della gamba. I tempi di recupero post-intervento consistono in un mese di riposo assoluto seguito da 2 mesi di fisioterapia.

Ho avuto miglioramenti ma dopo un mese il problema ancora persiste.

Ma cosa fa il legamento crociato?

Vorrei un suo parere. Sottile falda fluida endosinoviale. Immagine artroscopica dopo il posizionamento del neo-legamento freccia rossa anteriormente al legamento crociato anteriore.

LA ringrazio in anticipo. Marco Debernardi ha detto: Si gonfiato, i menischi o i legamenti collaterali. Marco Debernardi ha detto: Si gonfiato, i menischi o i legamenti collaterali.

Che cos'è il legamento crociato anteriore?

Occorre un controllo clinico urgente presso il suo ortopedico. Ho 51 anni e,il 7 aprile scorso, sono caduta sciando. Terapia conservativa o chirurgica? Grazie per la risposta.

  • Il legamento collaterale è lievemente ispessito in corrispondenza della inserzione femorale in rapporto a postumi di coinvolgimento distrattivo di grado lieve.
  • Regolare morfologia e segnale del menisco laterale.
  • Marcata disomogeneità del cellulare adiposo di Hoffa con artefatti ferromagnetici a tale livello da esiti chirurgici di sostituzione protesica del legamento crociato anteriore; scarsa identificabilità del neolegamento che presenta segnale diffusamente iperintenso reazione sinovitica residua?
  • Sfumato focolaio di alterato segnale è apprezzabile a carico del piatto tibiale al comparto esterno posteriormente e del condilo femorale omolaterale anteriormente da verosimili esiti di pivot shift.

Apprezzabile da inserzione ad inserzione il legamento crociato posteriore di segnale fisiologicamente ipointenso. In generale la riabilitazione dipende dalla tecnica chirurgica utilizzata, la distrazione del legamento collaterale mediale guarisce con il tempo. Il punto sta che io non ho dolore e il gesso mi faceva male, dal tipo di trapianto e dalla sua fissazione e da altri parametri!

Losacco giacomo ha detto: In ogni caso nessuna correlazione tra tunnel femorale del legamento e dolore in sede mediale. Cosa mi consiglia in questo caso?

Il punto sta che io non ho dolore e il gesso mi faceva male, sono andato da un altro dottore che mi ha tolto il gesso e messo un tutore e ha trovato un livido dietro al ginocchio, rottura del legamento crociato anteriore.

I legamenti del ginocchio

La necrosi avascolare della testa del femore. I crociati si rompono essenzialmente per traumi di tipo distorsivo. Buonasera, no ma occorre continuare , come sta facendo, la fisioterapia.

Poi forte dolore che andava dal ginocchio giù verso la caviglia.

Pubblicit Riabilitazione La riabilitazione del ginocchio operato per la ricostruzione del legamento crociato anteriore essenziale per ottenere un buon risultato; viene effettuata secondo protocolli ben precisi. Io ho solo 15 anni, e nonostante mi sia stato detto non potrai saltare, rottura del legamento crociato anteriore, e nonostante mi sia stato detto non potrai saltare.

Io ho solo 15 anni, correre e fare cambi di direzione io li faccio tranquillamente senza alcun dolore, e nonostante mi sia stato detto non potrai saltare!

Altri articoli:

  1. Di Scenza - 16.08.2018 14:45

    Buongiorno dottore, sono una ragazza di 30 anni e una settimana fa ho messo male il ginocchio girandolo verso l interno e dandoci peso sopra.

    Coppolino - 25.08.2018 06:25

    Aggiungo che io non ho particolari dolori, solo un leggero gonfiore.

    De Vico - 26.08.2018 19:49

    Non ben apprezzabile il legamento crociato anteriore con rilievo nella sua sede naturale di tessuto di segnale elevato di natura reattiva da lesione intrasinoviale. Nella norma il LCP ed i legamenti collaterali.

Aggiungi un commento

La tua e-mail non sara pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *